Post

Day After Drama: Intervista di fine-inizio anno (Cos'è - Come partecipare)

Immagine
    Il 2020 non è stato di aiuto per nessun ə ; a dirla tutta ce lo ricorderemo come l'anno più difficile delle nostre esistenze (non che ci volesse il sottoscritto a ricordarvelo, ma tant'è). Non è stata proprio 'sta gran passeggiata di salute, ecco. Ma personalmente, mentre ero sospeso tra incertezze e incombenze varie, mi è venuto incontro Sticky Drama . E come un germoglio : SD è tra quelle piccole idee o cose che mi hanno riattivato cerebralmente e con un piccolo moto rivoluzionario. Ogni mese mi sono dedicato alla stesura di ciascun numero; che si trattasse di approfondimento cultura

La magia che infesta il Pozzo, intervista a Matteo Grilli

Immagine
Quante volte nella vita è capitato di aspettare il tempo necessario - che sembrava veramente un'eternità -, prima che uscisse la nuova stagione della serie preferita, o solamente l'ultimo romanzo dell'autore del cuore? A questo va aggiunto anche l'impedimento di recarsi nelle librerie - a causa di una problematica di proporzioni globali. Matteo Grilli, fresco di esordio con la casa editrice effequ, fa parte di quella folta schiera di autori/autrici che si è ritrovata con una pubblicazione in più nel bel mezzo di una pandemia. Il nome dell'autore marchigiano era su tutti i radar di addetti ai lavori e del pubblico; che negli anni continua a seguirlo con affetto per gli articoli che firma in giro, e per la sua creatura social xenomorfa Pagliare hhhhtpostjing . Il 19 marzo è uscito Crocevia di punti morti: un oggetto che si divide tra il romanzo-grimorio e un nero album di fotografie sbiadite. I protagonisti di questa storia horror-shojo sono Celeste, Massimo, Leon

Antico e nuovo fumetto underground americano

Immagine
Se da una parte troviamo un primo movimento del fumetto indipendente, che si rifugiava nella comfort zone dell'autobiografia intimista, e nel racconto sulle contraddizioni di una società sempre più alienata (es: Paul Hornschemeier, Chester Brown, Dylan Horrocks e i fratelli Hernandez con Love & Rockets ), dall'altra vi coesistono gli autori dell'ultima ondata che tramite raccapriccio e splatter edificano narrazioni per nulla confortanti. Di questi ultimi verranno prese in considerazione alcune opere - tra Stati Uniti e Canada - che hanno segnato l'immaginario di lettori e addetti ai lavori. Ed è proprio grazie al loro contributo se negli anni sono nati autori come Ratigher, Charles Forsman, Manu Larcenet e Jesse Jacobs. Come non citare tra gli ultimi l'italianissima Vittoria Moretta che, attirata dalle storie di Popeye e di Daniel Clowes, riesce a farsi largo tra le promesse del fumetto in Italia. “ Il mio amico Art Spiegelman diceva: 'sappiam

Tarek l'outsider

Immagine
Come in ogni edizione del Festival di Sanremo che si rispetti, c'è sempre stato un cantante in gara fuori dagli schemi; perché lontano dal sentire comune dell'ascoltatore distratto (e sensibile alla melodia facile fatta e finita), ma soprattutto sconosciuto perché proviene da un ambiente musicale sotterraneo poco frequentato dalle antenne della stampa tradizionale (la stessa che ancora oggi annusa con diffidenza il rap e la trap). Stavolta tocca al rapper Rancore ricoprirne il ruolo.